Voci Notturne

Scritto dallo stesso ispirato Pupi Avati de La casa dalle finestre che ridono, Voci Notturne è un misconosciuto sceneggiato italiano in cinque parti, prodotto dalla RAI e trasmesso una sola volta nel 1995.
Intriso di esoterismo, è una miniserie che mi ha affascinato per le atmosfere lugubri e misteriose, con una cura impressionante per le idee e per la sceneggiatura, che è veramente dettagliata e accurata in tanti dettagli che generalmente vengono trascurati.

Di contro, i soldi erano pochi, e, nonostante la buona caratura di tanti attori, la realizzazione tecnica è appena sufficiente.
In ogni caso, per quanto mi riguarda, questo difetto passa davvero in secondo piano nel momento in cui vengo bombardato da tale qualità narrativa, e da appassionato di letteratura e film di tale genere (che poi di film non è che ci sia moltissimo…) non posso che ritenermi profondamente soddisfatto.

Peccato che sia andata male, e che quindi non solo non verrà mai replicata, non solo non esiste una copia per il commercio, ma, ancor peggio, passeranno decenni per, forse, ritentare l’esperimento.

Annunci

Una Risposta

  1. anonimo

    Bravo Sergio! Questa chicca mi mancava. Come stai? Spero tutto ok. Cari saluti! GM

    marzo 6, 2009 alle 12:23 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...