Archivio per febbraio, 2007

Siciliane d'altri tempi…

Grazie ad un inviato speciale (ehhe) sono venuto a scoprire del ritrovamento di uno scheletro, nel 1937, nella grotta di San Teodoro ai piedi di monte San Fratello, sopra Acquedolci, che è stato adesso al centro di un esperimento scientifico per ricostruirne il volto originario.
Eccolo:

Ma dico, ci volevano 70 anni per arrivare a questo?
Insomma, giuro che se cammino in certe strade di Palermo, e faccio 4 foto, ve ne trovo a palate di facce così.

Annunci

Messaggio Promozionale

Qui trovate un paio di tavole originali che vendo su Ebay….


Il Signor Vattelapesca

Ieri c’è stata una prova aperta al pubblico, oggi Sergio Vespertino inaugura il suo nuovo spettacolo, Il Signor Vattelapesca, pieno di umorismo e poesia, con una storia tanto vicina a certe cose che mi sono trovato spesso a raccontare.
Io per lui ho fatto qualche animazione che viene inserita durante lo spettacolo, è stato un divertimento e spero di migliorarle col tempo, dato che, come tutti gli spettacoli, non si finisce mai di modificare…

Per informazioni, basta andare qui!


JCS

In questi giorni ho rivisto Jesus Christ Superstar, era quasi un annetto che non lo facevo, ma rimarrà sempre il film che ho visto più volte, questo perchè non è soltanto un film, è come se ascoltassi un cd o guardassi un concerto…
Ricordo bene la prima volta che lo vidi, era una Pasqua e lo avevano fatto a Rete 4, fra "I Bellissimi", conoscevo solo il classico brano omonimo e la ballata di Maria Maddalena, I don’t know how to love him, mio fratello la ascoltava spesso, così mi apprestavo a guardare l’intera opera semplicemente incuriosito.
Dopo 10 minuti, finite le note di Heaven on their minds, la prima canzone dopo l’overture strumentale iniziale, avevo già sentenziato: "è un capolavoro, è bellissimo, lo amo".
Tutta colpa di Giuda.
Non parliamo di Gesù o dell’entrata in scena di Pilato. Ma poi…che voci…così caratterizzate, così belle, così "difficili"…
Iniziai a collezionare tutte le versioni che trovavo in vinile ed in cd, riuscendo a recuperare nella cantina di un vecchio amico il mitico LP originale con Ian Gillan nel ruolo di Gesù, anche se, con tutto l’amore che provo per il buon Ian (e avendo militato per anni in una Deep Purple Tribute Band sono sincero…), Ted Neely, nel film, lo supera di gran lunga, specialmente per quanto riguarda l’interpretazione.
In ogni caso, come detto, è stata tutta colpa di Giuda e di quel primo pezzo, con quegli incredibili testi e quella meravigliosa musica, e, ovviamente, la sua voce pazzesca, pulita, graffiante e PERFETTA.
Nel 2000 la compagnia di Messina che portava in scena già da qualche anno JCS riesce ad organizzare un tour italiano insieme a Carl Anderson, l’attore che impersonava Giuda, con ben 3 date a Palermo, il giovedì, il venerdì ed il sabato.
Io acquistai fremente il biglietto del venerdì.
Quel venerdì sarà l’unica data delle tre in cui Carl Anderson non sarà presente.
Delusione, rabbia e tristezza profonda.
Il 23 febbraio del 2004 Carl muore per una brutta leucemia.
Ed io ancora piango.



Cosplay 2007

Un successo. Una quantità di gente incredibile, molta più dell’anno scorso (e avrei comunque messo firma per bissare quell’affluenza), ma, soprattutto, una qualità altissima dei costumi. Attuare la miniselezione (con l’aiuto di Marco Rizzo ed Enza Fontana) si è rivelato durissimo, avrei voluto premiare tutti quelli che mi piacevano, e il mio cuore si è spezzato quando alcuni dei miei preferiti non sono stati accolti come altri dal pubblico. Uffa. Ma questo solo perchè sono un sentimentale, per il resto, come detto, un successo.
Potete vedere tante foto in questa Gallery che ho creato apposta, e qui sul mio blog mi limito a postare un sensazionale scontro che ha visto protagonisti me ed Aurelio…


OGGI!


Pluie d’été

Sul sito degli Humano c’è l’anteprima di Pioggia d’Estate…sono piccole cose che mi fanno tanto felice…
L’uscita è prevista per il 20 marzo…