Telefono (a) Casa

Se c’è un’invenzione dell’uomo a cui sono davvero affezionato, più del computer, è il telefono. Ma non il cellulare, intendo invece il benedetto telefono FISSO, quell’affare che sta in casa e che ormai si usa sempre meno. Anzi, se devo dirla tutta, sarei ancora più affezionato alle cabine telefoniche, alle lunghe attese, ai gettoni e alle schede telefoniche, alla gente dentro che faceva gesti inconsulti per farti capire che starà ancora un bel po’ e che puoi andare a farti un giro nel frattempo.

Amo il telefono, amo stare al telefono, soprattutto quando disegno, o quando sto facendo qualcosa che non comporta sforzi particolari del cervello, ed è una piccola mania che non demorde, anzi, fino all’altra sera, mentre lavoravo, sono stato ben due ore e quaranta al telefono con un mio amico “storico” di telefono, ovvero Salvo, che ovviamente vedo anche in carne ed ossa, ma con cui c’è un continuo rapporto di questo tipo.
Quello che mi dispiace, è che sempre di più sembra sia visto come uno strumento ortodosso, quasi pauroso per le nuove generazioni, difatti ogni qual volta qualcuno mi scrive e la cosa si fa per le lunghe, magari anche per consigli tecnici e cose del genere, appena nomino l’idea di sentirci per telefono (cosa assolutamente normale per gli scambi di informazioni fino a più di dieci anni fa) sembra quasi alla stessa stregua della peggiore frase a sfondo sessuale che possa essere concepita da essere umano, e spesso fuggono.
Sembra quasi che l’idea di “sentirsi per voce” sia diventato un passaggio in più, un qualcosa totalmente sostituito dallo scrivere un sms o un email, che tanto piace anche a me, ma non potrà mai sostituire la bellezza dello scambio diretto ed immediato.

Annunci

4 Risposte

  1. io condivido appieno e me la “sento” pure un po’ 😀 io ho un vero e proprio problema coi cellulari…. parlare al cellulare mi infastidisce, e cerco di chiudere il prima possibile… ma la buona vecchia “cornetta” non mi dà questo disagio… non sento la fretta, mi stende i nervi e il tempo vola 🙂

    luglio 10, 2012 alle 5:40 pm

  2. Fox_88

    Salve, so che sono decisamente OT e forse pure un po’ sfacciata ma vorrei chiedere: cosa è successo al forum di Kinart? Ci sono moltissime vecchie discussioni interessanti, io ho postato qualcosa ma mi sembra veramente abbandonato, forse c’erano troppi perditempo e cialtroni che scrivevano mucchi di sciocchezze senza postare neanche un omino a stuzzicadenti almeno per far vedere che la matita in mano la prendevano, immagino che sia demotivante, ma mi sembra un vero peccato perchè c’era anche tanta gente brava ed era davvero un bel luogo di scambio d’informazioni…
    Grazie per l’attenzione e scusa di nuovo per questa invasione poco ortodossa del blog
    Fox_88

    luglio 22, 2012 alle 11:22 pm

  3. hai ragione, e non sai quanto mi piange il cuore… avrei bisogno di qualcuno che mi aiuta a rimettere tutto a posto…. 😦

    luglio 26, 2012 alle 8:55 am

  4. fox_88

    Beh visto che ormai ci sono mi propongo anche…magari non ho credenziali fumettistiche, ma una certa competenza con i pc e la rete e (purtroppo viste le circostanze) un bel po’ di tempo libero, visto che sono a casa infortunata…
    in realtà ho aperto un topic al riguardo qualche giorno fa ( http://kinart.forumfree.it/?t=62467379 ) e un po’ di movimento sul forum c’è stato…non voglio sembrare il salvatore della patria, magari ho smosso qualche coscienza 🙂 comunque sarebbe bello che tornasse a nuova vita!

    luglio 27, 2012 alle 10:48 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...