L'archivista

In tutto il marasma di questi ultimi giorni, volevo ricordare qualcos’altro…

C’era un caro signore che abitava al piano sopra casa dei miei. Ci si incontrava sulle scale, in ascensore, o nei dintorni del palazzo. Mi riservava sempre un sorriso gentile e un’affettuosa pacca sulla spalla, e almeno due o tre volte a settimana tirava fuori qualche pagina a fumetti proveniente dal suo enorme archivio, o un vecchio articolo, o qualche inserto, o qualche copertina, o, in qualche caso, qualche volumone di quelli che rilegavano i nostri nonni mettendoci dentro i fumetti che acquistavano, una tradizione ormai persa che tendeva a voler rendere l’albettino da edicola un oggetto più prezioso, da libreria, lasciandoli a mio padre in consegna da darmi.

In mezzo a queste meraviglie ho trovato di tutto, da veri pezzi da collezione, come un Isola del tesoro adattata da Claudio Nizzi o i fumetti disegnati da Don Backy, a pagine senza valore (collezionistico) strappate via da vecchi quaderni da scuola, il tutto raccolto e conservato con cura e poi donato nel tempo al sottoscritto.
Le ultime chicche sono state delle pagine dei quotidiani all’epoca della morte di Battisti e di De Andrè, e una versione a puntate su giornale di un episodio di Sam Pezzo.

Ma non contano i fumetti in sè, potevano anche essere vignette inutili o mal disegnate, mi stupiva invece il suo volermele regalare così facilmente, dopo averle tenute per così tanti anni. Mio padre mi ha sempre detto che il signore in questione mi voleva molto bene, e anche se ci parlavamo saltuariamente, i pochi momenti che condividevamo erano di grande affetto e attenzione.

Purtroppo, lui è venuto a mancare la mattina della partenza per Lucca, e sono partito col groppo in gola, pronto, come al mio solito, a fare finta di niente.

Se fosse capitata l’occasione, sarei stato capace di partire con un discorso strappalacrime, meno male, forse, che sia andata in sordina, mi si addice di più.

Lo avevo disegnato qualche anno fa, e voglio salutarlo così, con un disegno stupido e mal fatto, ma era il massimo che fossi riuscito a fare.

Annunci

4 Risposte

  1. anonimo

    Te li donava perchè sapeva che tu li avresti custoditi come un grande tesoro e ne avresti fatto buon uso. Forse pensava proprio di lasciarteli come sua eredità.

    Mi spiace per la tua perdita, un abbraccio fortissimo :*

    Elena/Elo/Seila

    novembre 6, 2009 alle 11:32 am

  2. Anelly

    Mi dispiace tantissimo.
    Sai, mi è capitato in questi giorni che un mio amico, con cui condivido la qualunque conoscenza, ora voglia regalarmi tutti i fumetti che è arrivato a custodire fin’ora nella sua libreria e in particolare quelli del Bonelli e del Bonvi, ma soprattutto di quest’ultimo perché sa che ne sono infatuata artisticamente parlando.
    Io gli ho detto che forse dovrebbe ripensarci, insomma sono sempre ricordo di sé stessi solamente che sono disegnati da altri, però lui ha risposto alterato: " So che tu li apprezzeresti meglio di qualunque altro collezionista perché a te piace leggerli e comprenderli invece di imbustarli e conservarli ".
    E infondo è bello. No? Poter avere ricordi sia di un passato storico ma anche di altre persone. A me poi ha spiazzato la risposta del mio amico ma soprattutto come gesto.
     
     
    E comunque suvvia, togliti quel groppone in gola! 
    Sai… sono tentata di presentarmi su Kinart, ma vuoi perché non ho coraggio e vuoi perché mi trovo momentaneamente disagiata, non l’ho ancora fatto.

    novembre 6, 2009 alle 8:33 pm

  3. Pieshiro

    Mi dispiace davvero molto!

    spero tu gli abbia dato sto disegno in passato, l’avresti fatto sicuramente felice!

    novembre 6, 2009 alle 9:03 pm

  4. anonimo

    Ma sei un fumettista?
    Come facciamo a seguirti?
    ..Buone ispirazioni..

    novembre 9, 2009 alle 9:48 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...