Una giornata al mare

Qualcuno ricorderà che il vecchio nome del mio blog era "Ma ci vai a mare?", parafrasando una frase che mi viene spesso ripetuta a causa del mio colorito estivo.
Ieri son stato al mare quasi tutto il giorno (o, come diciamo noi, "a mare"), dalle 17 alle quasi 3 di notte, un autentico record di sopravvivenza per me, specie considerando che ero anche sulla sabbia con tanto di confusione pomeridiana e diversi ragazzuoli intenti a giocare a palla.
Insomma, un evento straordinario, fra chitarre, canzoni, gelati, MaxiParolieri, qualche discussione, e dinuovo chitarre, canzoni, cornetti…

Annunci

2 Risposte

  1. anonimo

    ma magari ce l’avessimo noi sarzanesi il vostro mare!

    comunque sia, sul discorso “ma ci vai al mare?” sfondi una porta aperta, a me lo continuano a chiedere anche dopo esserci gia’ stato una dozzina di volte 🙂

    ciao, Francesco

    luglio 29, 2009 alle 10:30 am

  2. MAiS2

    cè un ENORME differenza tra praticamente tutto il giorno e le 5 del pomeriggio, ma ti lascerò illudere perchè ti senti un tipo da spiaggia A_A fff

    luglio 30, 2009 alle 12:29 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...