La terra della natura umana

Mi permetto di tradurre con le mie minime nozioni di inglese (e con l’appoggio di un traduttore on-line) un articolo del Time, giornalucolo inglese poco conosciuto nel resto del mondo, di Beppe Severgnini.
Magari (anzi, probabilmente) c’è già una versione italiana in giro, e me ne scuso, ma ho fatto prima così.

Che cosa dicono gli italiani di Silvio Berlusconi? Facile. La maggior parte pensa: "E’ uno di noi". Ama la sua famiglia, il calcio, i suoi amici, il cibo. E i soldi, naturalmente. Lui esalta la chiesa al mattino, i valori della famiglia nel pomeriggio e di notte si  con le giovani donne di notte. E’ divertente, senza dubbio. A sinistra, la maggior parte dei politici sono noiosi. (…)

Molti italiani continuano a non preoccuparsi del suo conflitto di interessi (non ne ha avuto un paio?) o suoi problemi con la legge (gli imputati sono più simpatici dei pubblici ministeri). Rotture di matrimoni, mezze verità, senza domande? La parola responsabilità non si traduce in italiano. Questa è la terra della natura umana, come una giovane americana ha detto una volta. (…)

Le sue gaffes? La maggioranza degli italiani pensa che Berlusconi parli solo nella sua mente, e non importa se gli stranieri siano perplessi, o peggio. Alcune osservazioni sono imperdonabili, naturalmente. l’abbronzatura di Obama, le barzellette sui campi di concentramento, i commenti sessisti. (…)

Per essere equi, i mass media stranieri a volte esagerano gli incidenti. Come chiamare il Presidente degli Stati Uniti di fronte alla Regina Elisabetta II, dopo la foto ufficiale al G-20 di Londra ( "Mr. Obamaaa! I’m Mr. Berlusconi!").
È stato un bel momento alla Borat – innocuo, e abbastanza divertente.


(guardacaso l’immagine mi è stata cancellata subito e ho dovuto ricaricarla da un’altra parte, vediamo quanto dura…)

Parlare al suo cellulare, mentre Angela Merkel è in attesa per lui presso il vertice della NATO?

E quando ha detto alle vittime del terremoto in Abruzzo di pensare alla loro situazione "come un fine settimana di campeggio" ?
Certo, questa frase non suona bene a uno straniero, ma la maggior parte italiani ha capito che il signor B. stava solo cercando di sdrammatizzare, di minimizzare la situazione, disinnescare la tensione. (…)

Orgoglioso delle sue realizzazioni – prima immobiliari, poi la televisione e il calcio, infine, la politica – pensa di poter dire ciò che gli piace, quando gli piace a chi ama. (Vedi 10 cose da fare a Roma.)

E’ popolare. Una miscela di Juan Perón e Frank Sinatra. (…)

La verità è che Berlusconi non è solo l’Italia del capo di governo, ma l’autobiografia della nazione stessa.
Egli unisce la generosità, l’incoerenza, il talento, la resistenza. Egli promette cose che non fa, e fa cose che non ha mai menzionato. I suoi avversari italiani – anche il migliore, il più onesto e lucido – hanno ragione di preoccuparsi. Non su Berlusconi stesso. Ma sul Berlusconi dentro ogni italiano.

Annunci

4 Risposte

  1. anonimo

    Non voglio difenderlo, ma sinceramente ne ho piene le scatole. Soprattutto della nostra sinistra che non tira fuori nulla di costruttivo, e dei giornali esteri che dicono cose che si posso leggere anche nella tua traduzione.

    e sul cellulare con la Merkel, lui ha detto che aveva una importante telefonata nella quale cercava di risolvere una questione importante che ora mi sfugge.

    O lameno voglio credergli per non fare la figura della maleducata pure io, visto quello che scrive la stampa estera.

    Berlusca non è L’esempio di italiano, è UN esempio di politico.

    Elo

    giugno 25, 2009 alle 1:09 am

  2. foolys

    Certo, ma è difficilotto andarlo a spiegare agli altri a quanto sembra, sai, si vive di clichè e tormentoni, eravamo quelli della pizza e del mandolino, e adesso di questo.
    E io non ho un mandolino a casa, ma la pizza la mangio.

    giugno 25, 2009 alle 3:41 am

  3. Enrychan

    Chi è che ha detto “non temo Berlusconi in sé, ma Berlusconi in me”? XD

    giugno 26, 2009 alle 9:15 am

  4. N3bula

    Che dire…questo articolo mi sembra piuttosto veriterio soprattutto sul mi è rimasta solo questa da pensare!!

    Posterò questo articolo in una discussione affine su questo forum http://blucobalto.forumfree.net/?t=40625150 se c’è problema dimmelo che lo tolgo ^^

    giugno 29, 2009 alle 2:19 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...