2008

L’anno scorso non ho voluto fare un bilancio, sarebbe stato troppo doloroso. Mi ero limitato a fare un elenco di alcune cose accadute, a me e non solo a me, mimetizzando in quella lista alcuni fatti personali per me veramente demoralizzanti.

Di conseguenza, quest’anno è stato una pacchia, e non ho remore a dirlo.

Ma siccome mi diverte lo schema utlizzato a fine 2007, riprendo la stessa idea parlando di questo 2008.

È l’anno in cui alla domanda "ma cosa posso leggere di tuo?" ho potuto finalmente dare una risposta semplice, anzi due.

È l’anno in cui ho completato definitivamente la mia collezione ufficiale dei Queen.

È l’anno di un Carnevale a Fumetti di grande successo che però mi ha fatto passare quasi il piacere di continuare ad organizzare eventi. Ma…

…è l’anno in cui ho organizzato più eventi in assoluto, facendomi desiderare di volere un locale più che aprire una casa editrice.

È l’anno in cui sono stato molto a Palermo, e in cui ho metabolizzato quanto ami rimanerci.

È l’anno in cui ho rivisto Roma e ho detto "ti amo, ma non mi piacerebbe più rimanere qui". Almeno finchè non sistemano un po’ meglio i mezzi di trasporto.

È l’anno della diffusione capillare di Facebook.

È l’anno in cui il fumetto italiano ha compiuto 100 anni.

È l’anno in cui io ne ho compiuti 30.

È l’anno del mio "look-lucchese".

È l’anno in cui ho mangiato finalmente il panino di Don Minico (presto arriverà un post dettagliato).

È l’anno della mia prima Lucca da autore, con tanto di spese rimborsate.

È l’anno del trentennale della morte di Peppino Impastato, del ventennale della morte di Andrea Pazienza e del decennale di quella di Lucio Battisti.

È l’anno della morte improvvisa di Carlos Meglia. E della morte di Richard Wright.

È l’anno in cui ho prodotto più di quanto potessi immaginare, difatti…

…è l’anno in cui ho deciso di accettare TUTTO.

È l’anno di Wall E.

È l’anno in cui ho cambiato forma agli occhiali.

È l’anno in cui Mais ha mangiato la pasta coi ricci.

È l’anno in cui Filippo & Alessandra e Alice&Marco si sono sposati. E per quanto riguarda Alice già so cosa scrivere l’anno prossimo 🙂

Annunci

Una Risposta

  1. anonimo

    tvb
    Ali

    gennaio 6, 2009 alle 12:16 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...