Magoni e Spinetti

Lunedì sera ho avuto il piacere di continuare la mia attività di "roadie" saltuario per l’Agricantus, con cui ormai mi manca di fare forse solo cabaret. Stavolta ho fatto l’autista di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, e di Alessio Lotti, il loro fido tecnico del suono. L’andata da Milano a Palermo è stata una mezza tragedia, ritardo a Roma, valigia dispersa a Palermo, con risultato di me 3 ore e passa ad aspettare in macchina e Ferruccio senza neanche il pigiama; così, il primo approccio è stato giustamente un pochetto nervoso, senza neanche il tempo di potersi riposare in albergo per dover correre subito a fare il sound check.
Ma si sa, suonare è terapeutico, al locale c’era il pienone, ho anche incontrato mio cugino Fabrizio, la serata è andata benissimo, loro hanno suonato e cantato da far accapponare la pelle, oltre a fare anche divertire il pubblico grazie alla loro simpatia, quindi, scaricata la tensione, dopo il concertino ci siamo rilassati meglio un pò tutti.
Difatti, fino a prima dell’esibizione non avevo trovato molti punti di appiglio naturali per poter dialogare un pò, non mi piace forzare le cose, la seconda serata si è invece rivelata estremamente simpatica; in primis, ho parlato per quasi mezz’ora di Spongebob con Petra, con tanto di citazioni delle puntate in maniera precisa e capillare, compresi i titoli, potete ben immaginare l’entusiasmo che ha suscitato in me una cosa del genere, poi abbiam parlato un pò della Francia, dato che loro hanno trovato lì un mercato florido (guarda caso), con tanto di concerti, indovinate, ad Angouleme.
Infine, belli che distrutti, Alessio rimpiangeva il fatto di esser passato da Palermo ben due volte senza averla minimamente girata, così, col benestare collettivo, abbiam fatto un giro largo per Palermo by Night, che in agosto è ancora più bella, dato che c’è ancora meno gente in giro, ci siamo imbucati per le stradine di corso Vittorio Emanuele e poi li ho riportati a destinazione.
Ieri mattina li ho lasciati in aereoporto, il bagaglio di Ferruccio era stato ritrovato, tutto è bene quel che finisce bene, loro sono veramente carini oltre che bravi, e purtroppo lunedì prossimo non sarò io a prendere all’aereoporto Francesco Di Giacomo, dato che mi vedrete sparire fra qualche giorno per qualche giorno.

Annunci

9 Risposte

  1. anonimo

    minchia che gnocca!!!!!

    cla

    agosto 8, 2007 alle 1:36 pm

  2. anonimo

    Uhè uagliù calm calm coi complimenti, vabbuò?
    Staat buono…
    ‘O Mammasantissima

    agosto 8, 2007 alle 3:35 pm

  3. anonimo

    questo é Marcello! ; ) sicuro!

    agosto 8, 2007 alle 7:41 pm

  4. anonimo

    Ammetto: sto ascoltando le loro canzoni e apro il tuo blog. U_U”…

    ‘nvidia…U_U

    ciau*glo

    agosto 8, 2007 alle 9:02 pm

  5. anonimo

    Ma lui ti assomiglia un pò!!!
    All’inizio ho pensato: Sergio suona anche il violoncellooooo?

    agosto 9, 2007 alle 12:04 pm

  6. foolys

    haha,sei la seconda persona ke lo dice 😀
    magari……..

    agosto 9, 2007 alle 12:49 pm

  7. anonimo

    sergio a questo punto devi pubblicare la foto accanto a ferruccio… per capire se vi è somiglianza—-
    ;-))))
    fran_varanasi

    agosto 9, 2007 alle 4:27 pm

  8. anonimo

    Dai Sergio non fingere!
    Sei tu al violoncello!!! 🙂

    Maurizio

    agosto 10, 2007 alle 9:26 am

  9. anonimo

    evidentemente è la foto. ma qui vi somijate parekkio eh PFFF

    diventerai esattamente così quando shopererò dall’ essere la tua parrukkiera.

    onazza

    agosto 12, 2007 alle 2:56 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...