Parola di Fan

Ok.
Prima o poi questo momento doveva arrivare.
Una critica ragionata su SpiderMan 3.
Si sa quanto sia attaccato al personaggio, ma nello stesso tempo non sono il tipo di fan entusiasta che si accolla tutto, al contrario, sono un fan della peggiore specie, quella metodica, quella che critica se non è contenta.
E io, alla vista di SpiderMan 1 e 2 ero più che contento.
Anzi, difendevo a spada tratta Spiderman 2 quando tutti si lamentavano che Peter Parker era troppo sfigato, essenza primaria invece del ciclo Lee/Ditko, dunque assolutamente in linea col personaggio originale.
Ma SpiderMan 3, e questo mi era chiaro fin dall’uscita dalla sala, non è al livello degli altri 2.
E’ un film che mi spaventava per il sovraccarico di villain, ho sperato fino all’ultimo che il problema potesse essere risolto in corner, ed invece così non è stato.
Raimi è sempre Raimi, e bisogna dire che tale soggetto nelle mani di qualcun’altro avrebbe portato il film ad essere davvero pessimo, ma c’è comunque un pò troppa confusione.
Sia chiaro, è un buon film, assolutamente sopra la media generale che ormai incalza nei film del genere, scorre bene e se non sei troppo attaccato al personaggio potrebbe anche non darti troppo l’impressione di essere peggiore degli altri, gli ingredienti sono sempre gli stessi, soap-opera e scazzottate, inoltre bisogna dar merito al fatto che con lo stesso cast sono riusciti a fare tre film di fila coerenti come pochi riescono ad essere, specie nella parte personale, ma tutta la storia legata ai criminali è davvero scritta male, appunto, troppa roba, mancando così i momenti epici che avevano contraddistinto i primi due capitoli (il ponte, nel primo, e il treno, nel secondo), a favore di tanti piccoli bei momenti che però poco dicono a livello emotivo, così questa volta fa molta più impressione vedere tanto peso dato alla soap-opera, che non viene controbilanciata nella maniera giusta.
Dulcis in fundo, io ODIO Venom, l’ho sempre odiato e considerato il morbo che ha rovinato una decina di anni editoriali dell’Uomo Ragno, con storie perlopiù schifose, scritte e disegnate malissimo (e mica mi riferisco a McFarlane e Larsen, ma a tutti quegli orribili cloni, la cui appunto Saga del Clone al confronto è un capolavoro), tutte all’insegna del sensazionalismo, dimentiche della vera essenza del personaggio, più urbano, più legato ad avvenimenti e a criminali umani.
E Venom, anche qui, si rivela essere la rovina del film per lo stesso identico motivo.
Gwen Stacy puttanella? Vabbè, potevo anche starci, ma l’Uomo Sabbia non può rompermi le palle con quella facciona triste per tutto il film, dicendomi che non è cattivo e che ha i suoi buoni motivi per rubare, per poi allearsi con Brock senza alcun motivo legato alla sua vera causa. E poi tornare alla fine del film con lo stesso faccione triste.
Questa è un’incoerenza che non perdono.
Oltre ad altre piccole cose che non sto a dire.
Di sicuro, non ne vorrei vedere altri, ero anche molto meno emozionato, tristemente "abituato", ma già si parla del quarto e guarda guarda si parla di Carnage.
Di male in peggio.

Annunci

10 Risposte

  1. anonimo

    Che ne dici dell’arrivo della meteora a due metri di distanza da Peter ed MJ che neanche viene ca…ta di sgricio dai due?
    Che ne dici dell’attore che interpreta Brock, rispetto al fumetto è n’atra cosa proprio credo…e del fatto di inserire Gwen ed il capitano Stacy, proprio ora che Peter e Mj quasi convolano a nozze?
    E del nuovo Goblin?… o era Due facce? e bada bene queste sono solo alcune delle note stonate,per citarle tutte nn basterebbe tutto lo spazio che avrei ancora a disposizione.
    Gran bel fan di Spiderman è stò Raimi…davvero un gran fan.
    Calòggero

    maggio 15, 2007 alle 8:54 pm

  2. anonimo

    Venom riesce ad essere più cretino e inutile della versione a fumetti, ed è arduo riuscirci!
    Connors un fisico? Ma da quando? Oltretutto un fisico con scheletri di lucertole in laboratorio? e che fa analisi biologiche, certo…
    Da quando dei profilati metallici conficcati in un solaio in cemento armato si mettono ad imitare un diapason, in quase a quale assurdità fisica?
    Di che accidenti sono fatte le travi da costruzione a NY, un corpo umano può piegarle, un’altra trave le può tranciare con tutto che sono cariche e i solai si ricordano ogni tanto che esiste la forza di gravità.
    Combattimenti aerei meno comprensibili non s’erano mai visti, ma che li fanno a fare se su schermo poi non ci si capisce niente lo stesso!
    Gwen! Uno dei personaggi più dolci della Marvel, tanto che quando morì momenti le testate venivano listate a lutto trasfomata in un’oca scema, ma licenziate lo sceneggiatore!
    Il maggiordomo di casa Hosborn… ad un certo punto ho temuto che Harry “DueFacce dei poveri” Osborn lo chiamasse pure Alfred!
    Eddie Brock era un giornalista, non un fotograto, quello era Lance Bannon!
    Quando è caduto il meteorite pensavo che ne uscisse blob o il colore che viene dallo spazio, ma un modo meno scemo di introdurre il simbione non c’era?
    Ed in ultimo il caro signore che ha curato traduzione ed adattamento… Gwen viene “acchiappata”? Ma l’animaccia tua! Usare “Affettata” era tantro difficile, è pure lunga uguale in fonia!
    E SILICONE! SILICONE! Continuano a tradurre Silicon in Silicone!
    Capolavoro del trash!!!
    Maccarrone

    maggio 15, 2007 alle 9:17 pm

  3. anonimo

    io non sono un’appassionata del fumetto, non conosco tutti i particolari ecc ecc…
    so solo che volevo suicidarmi al cinema… non riuscivo a stare seduta sulla poltrona, e vi assicuro che sono abituata a film ben più lenti e meno movimentati (vedi il cinema orientale)…
    delusione delusione… e già mi preoccupa il quarto, perchè so che avrò voglia cmq di andarlo a vedere…

    maggio 15, 2007 alle 9:33 pm

  4. foolys

    ai minimi cambiamenti nn funzionali ci eravamo abituati, vedi nel primo mj sul ponte al posto di gwen, vedi mj che sta per sposarsi col figlio di jameson etc…in realtà poco mi fanno effetto, anzi, mi danno il piacere di non potere immaginare cosa succederà nel film, un pò come l’universo ultimate…non sono d’accordo solo sull fatto che raimi non sia un fan , dato che è riuscito a miscelare molte cose in maniera imprevedibile, e , appunto, se fosse stato ultimate spiderman nessuno avrebbe detto nulla, per il resto siamo tutti d’accordo….
    la meteorite accanto è davvero fastidiosa, o il maggiordomo, marò, che se magari si vedeva negli altri film ci poteva anche stare…ma la cosa che più mi dà fastidio e la cazzata che l’uomo sabbia è coinvolto incredibilmente nell’omicidio di zio ben, tanto per fare il drammone emotivo, che nn ha funzionato…ç_ç

    maggio 15, 2007 alle 11:24 pm

  5. anonimo

    Invece a me tra i cattivi l’uomo sabbia è quello che ha convinto di +, soprattutto come aspetto, è quello reso meglio nella trasposizione in celluloide e a parte quella incoerenza nella sceneggiatura che tu stesso hai riportato e cioè che prima fa la parte del bravo padre di famiglia e dell’uomo che è costretto a commettere dei crimini e poi si allea con Venom…mha! sicuramente la sceneggiatura era da rivedere tra le altre cose, alcune scene mi sono sembrate girate da Ed Wood, per la serie “buona la primaaaa!!” 0 0
    ____
    Maccarrone

    maggio 15, 2007 alle 11:57 pm

  6. foolys

    massì, l’uomo sabbia comunque è decisamente superiore a venom nel film…bastavano lui e goblin per quel ke mi riguarda

    maggio 16, 2007 alle 2:33 am

  7. anonimo

    Non conosco il fumetto e quindi non posso fare paragoni (mi fido dei vostri) ma ad ogni modo non è stato prorpio un bel film…si forse per un profano come me poteva anche andar bene ma…i primi 2 sono stati fortissimi questo non mi ha lasciato nulla…peccato!
    Ali

    maggio 16, 2007 alle 2:14 pm

  8. anonimo

    Potremmo dire che la “sostanza” era già stata riassunta nei primi due capitoli. Quel che rimane in questa pellicola sembra essere la voglia di citare visivamente tante icone Marvel e tenerle insieme con un tessuto connettivo cinematografico dei più superficiali. Venom è palesemente infilato per forza (i fans lo volevano a tutti i costi), ma la cosa più fastidiosa del film è che pretende di approfondire le psicologie dei personaggi (in verità, in modo abbastanza stereotipato), ma sacrifica completamente le logiche dell’avventura svilendo le parti del racconto che avrebbero potuto (o dovuto) essere le più epiche. Insomma, un peccato.

    maggio 19, 2007 alle 6:00 pm

  9. patronus

    “Di sicuro, non ne vorrei vedere altri, ero anche molto meno emozionato, tristemente “abituato”, ma già si parla del quarto e guarda guarda si parla di Carnage.
    Di male in peggio.”

    Quoto ogni singola parola che hai scritto, ma queste in particolare.
    La sceneggitura davvero carente non mi ha fatto godere il film come gli altri due, e che non mi si venga a dire che è perchè ormai si conosce il film, dopo due precedenti, perchè sul secondo ero al limite delle lacrime per l’emozione.
    Ho sempre amato Spiderman, e tra i supereoi della Marvel lo considero il migliore, (subito dopo seguono gli X-men) appunto per quella sorta di umanità che aveva, non era il super uomo della situazione.
    La trama secondo me è stata condensata troppo, troppi personaggi, sia cattivi che buoni, troppi problemi che si conlcudono e risolvono tutti nello stesso momento, per quanto nel fumetto odiassi anche io venom (e la storia di spiderman con 3 paia di braccia O_o) qui devo dire che mi è piaciuto, ma forse avrebbero dovuto concentrarsi di più su questo e sulla storia di Peter/MJ, no so… la sceneggiatura scadente mi sa che ha influenzato anche la recitazione di Tobey MgGuire XD sarò paranoica… ma mi ha lasciato l’amaro in bocca -.-
    Troppe aspettative, ahimé…

    maggio 20, 2007 alle 4:01 am

  10. patronus

    dimenticavo (cito dal blog di manlio)

    “e poi il passaggio dell’eroe davanti la bandiera Usa (bleaaghh).”

    *vomito* -.-

    maggio 20, 2007 alle 4:24 am

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...