A Grande Richiesta…

Ecco la faccia di quel poveraccio vittima della pubblicità degli Urrà, chissà che fine ha fatto…

Ed ecco invece a mia grande richiesta il cacao per latte della mia infanzia, lo Sprint, di cui conservo gelosamente a casa un barattolo, purtroppo senza etichetta, e che ho dovuto fotografare per mancanza di materiale reperibile sul web (ma volendo è facile trovare le pubblicità sul Topolino).

Nello Sprint ho trovato fra le altre cose:
Mostri in plastica dei Ghostbusters (The Real), tutti sopravvissuti.
Giochi calamitati dei Masters of the Universe, sopravvissuto solo il fogliettino con le spiegazioni dei giochi ,sig.
Ma, soprattutto, coi punti dello Sprint, ho potuto ricevere a casa Ray Stantz, adesso un pò distrutto, ma che all’epoca mi ha dato grandi soddisfazioni.
Scomparso lo Sprint, passai all’intramontabile Nesquik, che essendo ancora disponibile sugli scaffali dei supermercati non ha certo lo stesso fascino.

Annunci

9 Risposte

  1. anonimo

    woahhhh!!!
    “Mr Urrà”!!! Lo so io che fine ha fatto!!!
    Quest’estate un gruppo di amici miei è andato a suonare in un locale qui dove abito io (squallido postaccio fuori Milano) dove si teneva un concorso del cavolo per rock band… il locale era vuoto, giuro che c’eravamo solo 6 persone tra il pubblico, e a un certo punto ti vedo arrivare quello delle merendine, che si mette a urlare al microfono come se il locale fosse stato pieno! Era esilarante, ma nel senso patetico del termine, faceva il mega DJ per 6 persone e una band…
    Grazie per questo link!
    Gigi

    ottobre 27, 2006 alle 9:27 am

  2. anonimo

    Mitico Sergio! Sei proprio un romanticone… :’-) mi hai fatto ricordare tante cose d’infanzia… sigh

    ottobre 27, 2006 alle 10:21 am

  3. gliro

    PRETENDO IL RITORDO DELLO SPRINT!!! sembra il titolo di un film hehehe

    ottobre 27, 2006 alle 12:19 pm

  4. Cinicus

    Io allora rilancio: ma con tutto lo yogurt che c’è, c’era proprio bisogno di Yoplait?!

    ottobre 27, 2006 alle 1:25 pm

  5. millecanali

    “Io non ho mai provato Urrà!” URRA’!!!! C’era di due tipi e colori, uno era blu e l’altro… boh. E chi ha mai mangiato il ghiacciolo azzurro della nazionale? Qui andiamo proprio tanto indietro nel tempo…

    ottobre 27, 2006 alle 5:57 pm

  6. anonimo

    che siamo nostalgici…nemmeno se avessimo 90anni!!!
    comunque…che ricordi!!!!
    la nostalgia più forte è per le pubblicità della mulino bianco fatte a cartone con il mugnaio….

    ottobre 28, 2006 alle 9:31 pm

  7. anonimo

    scusami davvero ma ti frego la foto dello sprint…e pensare che a casa avevo ancora un paio di barattoli poi 3 estati fa torno dalle ferie e non trovo più nulla, mio papà ha buttato via tutto…madonna quanti ricordi…

    settembre 25, 2008 alle 3:36 pm

  8. anonimo

    ma non  si può fare proprio niente per rimettere in commercio lo SPRINT?ma possibile che le cose buone vengono sempre eliminate?e poi come era buono lo sprint non lo è il nesquik !uffa voglio lo SPRINT L'UNICO CIOCCOLATO DAVVERO BUONO!

    luglio 10, 2011 alle 12:20 pm

  9. foolys

    sig giàààààààààààààààà

    luglio 11, 2011 alle 2:46 pm

Searching for a Comment...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...